Le architetture di Fausto Lubelli costituiscono l’aperto perimetro in cui, come labirinto di cristallo, l’uomo nasconde se stesso dal nulla oltre la morte sciolta nel presente. Per molti versi, le strutture architettoniche e gli impianti urbanistici dell’artista raccolgono più testimonianze di impatto emozionale di quanta forza evocativa possa far emergere un cronista di guerra. (Direttrice della Certosa di Padula e responsabile della Cappella di Villa Rufolo a Ravello)

Il sito dell'artista Fausto Lubelli